Loading...
Regolamento 2019-11-18T16:31:42+01:00

CONCORSO PER VINCERE UN VIAGGIO IN ITALIA

Chi può partecipare al Concorso

Il Concorso è aperto ai possessori di tutti i seguenti requisiti:
• essere iscritto e frequentare i corsi di lingua e/o cultura italiana impartiti dai Comitati della Società Dante Alighieri nel mondo, Italia esclusa (in seguito, il “Partecipante” o i “Partecipanti”);
• essere di età compresa tra i 18 e i 28 anni; i 18 anni devono essere compiuti entro il 31 marzo 2020;
• non essere di madrelingua italiana;
• non essere residente in Italia; ed
• essere in possesso di una competenza in italiano di livello B1 o superiore del Quadro Comune di Riferimento per le Lingue; il Partecipante dovrà allegare alla domanda di partecipazione al Concorso un certificato PLIDA B1 o superiore.

La partecipazione al Concorso sarà individuale e ogni Partecipante potrà inviare un solo video.
La partecipazione al Concorso non comporta alcun onere per il Partecipante.

Modalità di partecipazione

Ciascun Partecipante potrà presentare un solo video, della durata massima di 60 secondi, nel quale il Partecipante presenta il proprio progetto in relazione al tema: “Esprimi in parole e immagini il tuo sogno italiano – come l’Italia è presente nel tuo immaginario e nella tua visione di lavoro e di vita”.
Il video dovrà essere in formato MP4/CODEC/H264/720p o 1080p e potrà essere realizzato in qualsiasi forma (immagini fisse e/o in movimento, animazioni, commenti vocali e musicali, testo espositivo/argomentativo/narrativo, …).
Il video dovrà essere accompagnato da un breve testo introduttivo (max. 120/130 parole) nel quale spiegare e motivare titolo, scelte tecniche e contenuti del progetto.

Una selezione dei migliori video ammessi al Concorso, che verranno scelti ad insindacabile discrezione della Giuria, verrà pubblicata all’interno del profilo Instagram, nella pagina Facebook di SIC, nonché sul sito Web www.sognoitalianocercasi.it

Modalità di svolgimento

Per essere ammessi al Concorso, i Partecipanti dovranno compilare il modulo di adesione presente sul sito Web www.sognoitalianocercasi.it e sulla pagina Facebook www.facebook.com/sognoitalianocercasi
Il modulo di adesione richiede di indicare:
• nome e cognome;
• data di nascita;
• cittadinanza;
• residenza;
• Comitato frequentato;
• indirizzo e-mail;
• accettazione espressa del presente Regolamento;
• autorizzazione all’eventuale trasmissione dei video alla Società Dante Alighieri, Sede Centrale di Roma;
• autorizzazione al trattamento dei dati personali.

In risposta alla domanda di partecipazione al Concorso, il Partecipante riceverà dal Comitato organizzatore una e-mail di conferma dell’avvenuta iscrizione e un codice identificativo (es: Rossi_145).
Una volta ricevuto il suddetto codice, il Partecipante dovrà inviare (i) il suo video e il testo introduttivo, nonché (ii) una foto (jpeg, dimensioni sotto a 1MB) dell’autore, e (iii) tre fotogrammi (jpeg, dimensioni sotto a 500KB) del video.

L’invio potrà avvenire in una delle seguenti modalità, a scelta del Partecipante:
(i) tramite la piattaforma WeTransfer, all’indirizzo e-mail segreteria@sognoitalianocercasi.it;
oppure in alternativa
(ii) attraverso il caricamento del video su qualsiasi piattaforma di condivisione (YouTube, Vimeo, Dropbox, ecc.), con successivo invio a segreteria@sognoitalianocercasi.it di un’e-mail con il link al video, al testo introduttivo, alla foto del Partecipante e ai tre fotogrammi del video.

IMPORTANTE: qualsiasi sia la modalità prescelta, l’invio dovrà contenere nell’oggetto dell’e-mail o nel messaggio di WeTransfer, il codice identificativo che il Partecipante ha precedentemente ricevuto con l’e-mail di conferma dell’avvenuta iscrizione. Gli invii senza codice identificativo non verranno considerati. Inoltre, non saranno considerate valide le domande di partecipazione al Concorso compilate con modalità diverse da quelle su indicate.

Il Comitato organizzatore declina ogni responsabilità per eventuali problemi tecnici, errori, cancellazioni che dovessero presentarsi nel caricamento/invio dei video.

Con la partecipazione al Concorso e il contestuale caricamento/invio del video, ogni Partecipante si assume la piena e incondizionata titolarità e proprietà del video stesso, nonché il possesso di tutte le eventuali necessarie autorizzazioni da parte di coloro che, a qualsiasi titolo, risultino ivi ritratti o filmati. Inoltre, con il caricamento/invio del video il Partecipante solleva il Comitato organizzatore da qualsiasi richiesta avanzata da terzi in relazione alla titolarità dei diritti d’autore de video e/o delle fotografie e/o delle immagini ivi contenute e/o della musica e/o alla violazione dei diritti delle persone rappresentate e/o di ogni altro diritto connesso al video inviato.

I diritti sui video rimangono di proprietà esclusiva del Partecipante che li ha prodotti, il quale, salvo diversa comunicazione scritta da far pervenire a mezzo e-mail, ne autorizza l’utilizzo integrale e/o parziale per eventi o pubblicazioni connesse al Concorso e per attività ad esso relative quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: presentazioni, conferenze, mostre, cataloghi e iniziative a scopo di beneficenza. Gli autori avranno diritto alla citazione del proprio nome quali autori del video in occasione di tutte le forme di utilizzo.

Vincoli

La partecipazione al Concorso comporta da parte del Partecipante:
(i) l’accettazione del presente Regolamento (da confermare nel modulo di iscrizione);
(ii) l’autorizzazione al Comitato di Rovigo della Società Dante Alighieri all’utilizzo dei video e all’eventuale inoltro dei medesimi alla Società Dante Alighieri, Sede Centrale di Roma (da confermare nel modulo di iscrizione);
(iii) l’invio del certificato PLIDA B1 o superiore, congiuntamente con l’invio della domanda di partecipazione al Concorso;
(iv) la dichiarazione di non utilizzo di materiali protetti da copyright (da confermare nel modulo di iscrizione);
(v) l’assenza di contenuti offensivi della morale e delle persone.

Tutte le adesioni non conformi a questi requisiti, e in generale ai requisiti e alle modalità di partecipazione previsti del presente Regolamento, verranno rifiutate ad insindacabile giudizio della Giuria.

Termini di invio dei video

I video e la relativa documentazione dovranno essere inviati entro e non oltre il 31 gennaio 2020, ore 24 italiane.

Modalità di valutazione

I membri della Giuria valuteranno individualmente i video sulla base di seguenti criteri:
• rispetto delle caratteristiche tecniche e formali richieste;
• idea innovativa;
• originalità del progetto;
• immediatezza, coerenza e chiarezza del messaggio; e
• qualità del video (immagini e suono).

Il mancato rispetto dei requisiti e delle modalità di partecipazione previsti dal Regolamento porta all’esclusione dal concorso a insindacabile parere della Giuria.

L’assegnazione del premio è vincolata alla partecipazione del Partecipante vincitore alla cerimonia di premiazione.
Data, ora e luogo della cerimonia della premiazione verranno pubblicati sul sito Web www.sognoitalianocercasi.it e sulla pagina Facebook www.facebook.com/sognoitalianocercasi e verranno opportunamente comunicati via e-mail ai Partecipanti risultati vincitori.

Assegnazione dei premi – Giuria

I premi verranno assegnati in base all’insindacabile giudizio di una Giuria così composta:

• Giuseppe Antonelli (professore ordinario di linguistica italiana, Università di Pavia);
• Leonello Biscaro (odontoiatra, titolare Clinica Biscaro-Poggio, Adria);
• Giovanni Boniolo (Presidente dell’Accademia dei Concordi di Rovigo e professore ordinario di Logica e filosofia della scienza, Università di Ferrara);
• Michele Canonica (Consigliere centrale della Società Dante Alighieri, Roma; presidente del Comitato di Roma della Società Dante Alighieri e presidente onorario del Comitato di Parigi);
• Sandro Caruana (professore ordinario di glottodidattica e linguistica applicata, Università di Malta);
• Giulio Clamer (Consigliere centrale della Società Dante Alighieri, Roma; presidente del Comitato di Bolzano della Società Dante Alighieri);
• Carolina Di Siervi (avvocato, Rovigo);
• Alberto Gambato (regista, Rovigo);
• Salvatore Italia (Consigliere centrale della Società Dante Alighieri, Roma) PRESIDENTE DELLA GIURIA;
• Guido Pietropoli (architetto, Rovigo);
• Paola Poggio (odontoiatra, titolare Clinica Biscaro-Poggio, Adria);
• Mirella Rigobello (presidente del Comitato di Rovigo della Società Dante Alighieri) SEGRETARIA DELLA GIURIA;
• Matteo Santipolo (professore ordinario di didattica delle lingue moderne, Università di Padova; membro del Comitato scientifico-organizzativo del PLIDA, Roma);
• Roberto Tovo (Assessore alla Cultura, Comune di Rovigo; professore ordinario di Progettazione meccanica e costruzione di macchine, Università di Ferrara);
• Andrea Tincani (critico cinematografico, Rovigo).

Trattamento dei dati personali

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D.lgs. n. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” Vi informiamo di quanto segue: il Comitato organizzatore, in quanto titolare del trattamento, garantisce che i dati personali raccolti verranno trattati, mediante strumenti manuali e/o elettronici, nel rispetto degli obblighi di correttezza, liceità e trasparenza imposti dal D.lgs. n. 196/2003. I dati personali non verranno comunicati a soggetti terzi. In qualsiasi momento sarà possibile revocare l’autorizzazione al trattamento dei propri dati personali, scrivendo a: segreteria@sognoitalianocercasi.it

Facebook
Instagram